Check-up medico-estetico

Il check-up medico-estetico viene effettuato in occasione della prima visita al paziente e viene periodicamente ripetuto per valutare la condizione medica del paziente e gli eventuali inestetismi da correggere.

E’ molto importante raccogliere l’anamnesi dettagliata relativa allo stile di vita del paziente, all’assunzione di farmaci o tossici, alle abitudini alimentari, alla presenza di patologie, a interventi chirurgici o traumi pregressi.

Successivamente si procede con la visita medico-estetica: si rilevano le misure antropometriche del paziente (peso, altezza, BMI), le misure delle circonferenze dei vari distretti corporei, si esegue la plicometria, l’impedenziometria, ecografia ove indicato, esame cutaneo accurato, luce di Wood ove indicato ed acquisizione di fotografie con fotocamera ad alta risoluzione.

Si discute quindi assieme al paziente di quali sono le sue richieste, i suoi obiettivi in base ai quali si propongono strategie da mettere in atto per preservare la sua attuale condizione medica e consigli/pianificazione di trattamenti per correggere eventuali inestetismi presenti.