E’ una metodica lipolitica non chirurgica che sfrutta l’azione di alcuni principi attivi (fosfatidilcolina e sodiodeossicolato) iniettabili direttamente nell’adipe sottocutaneo. La fosfatidilcolina è un detergente che emulsiona ed elimina il grasso mentre il sodiodeossicolato è un sale biliare che ha la fisiologica funzione di scindere i grassi. L’iniezione combinata di queste due sostanze a mezzo di aghi o cannule molto sottili nelle aree in cui è presente l’accumulo adiposo permette il progressivo e definitivo dissolvimento e la mobilizzazione dello stesso con una significativa riduzione della circonferenza dell’area trattata. Il trattamento viene effettuato in più sedute ambulatoriali ed il paziente è immediatamente in grado di riprendere le normali attività subito dopo la seduta. Pazienti esaminati con regolare follow-up mantengono una riduzione definitiva delle circonferenze nel tempo.