Occhiaie e borse sono inestetismi del volto comuni e male accettati, spesso dovuti a scorretti stili di vita e comportamenti. In alcuni casi possono diventare meno evidenti evitando eccessiva quantità di sale, alcol, eliminando il fumo, trattando le allergie stagionali (specialmente oculari) e adottando la posizione supina durante il sonno.

Nel caso le occhiaie fossero persistenti, e’ possibile eliminarle senza ricorrere alla chirurgia. Questo è uno dei progressi più interessanti nel campo della medicina estetica ed è noto anche come correzione del tear-through .

Il 95% dei pazienti che presentano occhiaie, cerchi scuri attorno agli occhi o perdita di volume nella zona sotto l’occhio, puo’ essere sottoposto ad una efficace correzione mediante una specifica iniezione di filler di acido ialuronico. Nella mia esperienza, anche il paziente anziano con gonfiore palpebrale e lassità cutanea può beneficiare di questa procedura.

Questo intervento viene eseguito utilizzando microcannule che riducono il traumatismo e migliorano la distribuzione del filler nella zona interessata.

Dopo il trattamento, che è veloce ed indolore, le occhiaie scompaiono e le borse si attenuano molto con enorme soddisfazione da parte dei pazienti!

Come funziona?

Il solco lacrimale è una depressione che scorre dal canto interno dell’occhio, vicino al naso, fino alla zona inferiore dell’occhio. Queste depressioni peggiorano con l’età, come risultato del rilassamento cutaneo e della riduzione del tessuto adiposo. Con l’invecchiamento del viso compaiono le occhiaie. In passato, si pensava che solo la chirurgia potesse migliorare le borse sotto gli occhi e non c’erano trattamenti efficaci per i cerchi scuri. La tecnica mediante microcannula permette una iniezione profonda di filler dermico appena sopra l’osso orbitale in piccoli boli ristabilendo il sostegno ai tessuti prolassati. La procedura richiede solo 10 minuti ed i risultati sono davvero sorprendenti. Questa procedura ringiovanisce un volto con aspetto stanco ed invecchiato come nessun’altra ed i risultati possono durare fino a 12-18 mesi.

Quanto dura la procedura?

La procedura richiede circa 10-15 minuti ed i risultati sono istantanei.

Fa male?

L’area trattata non è molto sensibile ed il dolore è minimo nella maggior parte dei pazienti. Nel filler dermico e’ contenuta lidocaina, che e’ un anestetico e che  elimina completamente qualsiasi fastidio durante la procedura.

Quanto tempo durano i risultati?

I risultati durano circa 12-18 mesi. A lungo termine, i trattamenti ripetuti possono ridurre la presenza di tale inestetismo.

È sicuro?

Anni di ricerca scientifica e sperimentazione clinica hanno dato vita a un filler (Redensity II di Teoxane) specifico per questo inestetismo che, per la sua innovativa formulazione, contiene un mix di sostanze naturali, biocompatibili, riassorbibili quali: acido ialuronico, otto aminoacidi, tre potenti antiossidanti, due minerali (zinco e rame), vitamina B6 e lidocaina (anestetico) al fine di ottenere, contemporaneamente, una adeguata idratazione, ristrutturazione, rigenerazione e protezione delle cellule del derma. I filler di acido ialuronico sono biocompatibili e biodegradabili e possono essere disgregati dal corpo senza problemi.

Ci sono effetti collaterali?

Possono verificarsi alcuni effetti collaterali temporanei tra cui rossore e lieve gonfiore ma nessuno di questi è di solito significativo e scompare nell’arco di poche ore. La comparsa di ecchimosi e’ molto rara, dato l’utilizzo della microcannula. Eventuale ecchimosi possono essere facilmente coperte con make-up.

Quali sono i vantaggi di questa procedura rispetto alla chirurgia?

Ogni paziente verrà valutato a fondo prima di decidere se è indicato per questa procedura. Molti pazienti che si pensavano fossero candidati solo ad un intervento chirurgico, sono piacevolmente sorpresi quando viene detto loro che questo inestetismo può essere risolto in modo semplice, veloce e poco invasivo.

I vantaggi di evitare l’intervento chirurgico sono molteplici:

  • Assenza di cicatrici chirurgiche
  • Nessuna anestesia generale/locale
  • Nessun pernottamento in ospedale/clinica ed una ripresa immediata delle attività professionali e sociali.
  • In molti casi risultati migliori e più naturali rispetto all’alternativa chirurgica.