É stata pubblicata su Journal of Investigative Dermatology la recente scoperta del team di ricercatori dell’Università di Newcastle: con il passare degli anni diminuisce l’attività di un enzima metabolico chiave nei mitocondri della pelle, il Complex II.

La relazione è semplice:

  1. Questo enzima sta alla base dell’attività di produzione di energia delle cellule che risiede nei mitocondri.
  2. Se cala l’energia le cellule invecchiano.
  3. Gli studi hanno confermato che la quantità di enzima si riduce con l’avanzare dell’età.
  4. Quando la nostra pelle invecchia i mitocondri si esauriscono.

L’obiettivo quindi sarebbe quello di mantenere il livello di questo enzima costante, in modo da mantenere la pelle sempre giovane nonostante l’avanzare degli anni.

Questa importante scoperta apre le porte a nuovi studi per creme anti-età per la pelle e per trattamenti medico-estetici che rallentano o bloccano l’invecchiamento cutaneo. Ma c’è di più, il Complex II può essere usato come biomarcatore specifico per studi sull’invecchiamento di vari organi del corpo umano.

Fonte: http://medicalive.it/identificato-lenzima-che-blocca-linvecchiamento-della-pelle/